Dentisti economici Roma. I più economici sono i più bravi?

1 29 Gennaio 2016

 

Sono in molti a cercare dentisti economici a Roma al fine di poter risparmiare sulle spese odontoiatriche. Se stai cercando un dentista a buon mercato a Roma, te lo diciamo subito, il nostro studio potrebbe fare al caso tuo.

Tuttavia, non siamo i più economici di Roma. E non vogliamo esserlo. Riteniamo di avere ottimi prezzi, ma se quello che cerchi è il preventivo più basso in assoluto evitiamo di farti perdere tempo e ti consigliamo di andare altrove.

Se invece hai 60 secondi di tempo da investire per capire come scegliere un buon dentista, senza svenarti, allora ti consigliamo di continuare a leggere (se non hai tempo ma vuoi subito un preventivo, scrivici senza impegno per prendere un appuntamento; La prima visita è sempre gratuita).

Dentisti economici Roma, chi sono e come evitarli (quasi sempre)

I dentisti economici di Roma possono essere fondamentalmente suddivisi in 5 categorie.

1 – I dentisti che non sono di Roma

2 – I dentisti delle asl

3 – I dentisti che non sono dentisti

4 – I dentisti che risparmiano su materiali e attrezzature

5 – I dentisti che non sono economici, ma che hanno prezzi accessibili

Vediamo ora uno per uno a che categoria appartengono questi medici e perché andrebbero evitati o, talvolta, selezionati per curare la propria salute orale.

I dentisti che sono economici all’estero

Succede spesso, e forse troppo ultimamente, che alcune persone per risparmiare si rechino all’estero con l’intenzione di ricevere cure dentali da professionisti di altri paesi, di solito dell’Est. Ovviamente, nessuno è nella posizione di giudicare le scelte altrui né tantomeno la professionalità di colleghi di altre nazioni europee.

Tuttavia, è bene fare i conti, quando si esce fuori da un Paese traballante ma sicuramente all’avanguardia dal punto di vista della Sanità, che all’estero i macchinari, la conoscenza medica, i prodotti e le terapie praticate non sono dello stesso livello di quelle italiane.

Se a questo aggiungiamo la variante della distanza, i costi per il trasferimento nel Paese in cui si vuole ricevere il trattamento (di solito costoso) e l’impossibilità di ricevere cure mediche immediate qualora insorgano complicazioni, risulta logico o quanto meno consigliabile evitare di rivolgersi a dentisti economici esterni alla propria città (Roma o qualsivoglia città in cui si abiti).

I dentisti delle ASL. Si risparmia davvero?

Sì, è indubbio che rivolgersi ad un dentista di una ASL comporti un certo risparmio. Trattandosi di dentisti italiani, non entriamo assolutamente nel merito della loro competenza o professionalità, trattandosi di un giudizio esprimibile da altre persone e/o categorie e non da professionisti del medesimo settore.

Va tuttavia ricordata una realtà evidente. A fronte di un risparmio sul trattamento (comunque relativo, dato che i ticket si pagano), bisogna di solito “sopportare” la scelta dell’ospedale o della clinica dove recarsi, spesso molto distante da casa, specialmente se non si vogliono attendere troppi mesi. Le strutture e i prodotti utilizzati dalla sanità pubblica, per ovvie ragioni, non sono quasi mai dello stesso livello di quelle private. Si rischia infine di incorrere in medici sicuramente competenti ma forse un po’ più “sbrigativi” e meno attenti alla persona, date le circostanze, rispetto invece agli standard certamente più elevati (per ovvi vantaggi economici, certamente) dei professionisti privati.

I dentisti economici perché sono dentisti

Molti si rivolgono ad un dentista solamente perché è economico, non gli importa troppo la sua competenza, ma puntano solamente ad ottenere il miglior prezzo. Posto che il nostro studio non fa al caso vostro, certamente queste persone dovrebbero perlomeno verificare, quando i prezzi sono davvero troppo bassi, che la persona che opera abbia il titolo e i permessi per farlo. Dispiace ricordarlo, ma proprio nel nostro municipio di recente è stato identificato un “falso dentista” che operava senza averne il titolo.

I dentisti che risparmiano

Questi sono i peggiori e i più difficili da identificare per chi non è un addetto ai lavori. Fortunatamente, in Italia e a Roma è estremamente difficile che un dentista sia economico perché risparmia eccessivamente sui materiali e le attrezzature, mettendo in gioco a volte anche l’esito e l’efficacia del trattamento. Tuttavia va ricordato che un dentista che vuole eccellere in merito a pulizia, prodotti e macchinari difficilmente potrà essere troppo economico. Forse potrà avere dei prezzi accessibili, ma mai troppo bassi. Veniamo quindi all’ultimo punto

Non cercate dentisti economici ma dentisti con prezzi ACCESSIBILI

L’accessibilità del prezzo è un punto cruciale nella scelta che poi verrà effettuata. Di solito il dentista, quando ci si trova bene, non si cambia. Questo perché è divenuto ai nostri occhi il migliore, viene attribuito valore alla sua professionalità, alla fiducia che ci trasmette, all’efficacia dei suoi trattamenti ecc. Per questa ragione il prezzo non può essere troppo basso, ma può essere accessibile, ovvero a fronte di un riscontro positivo nei punti precedentemente menzionati si è solitamente disposti a sopportare un prezzo leggermente più alto di un dentista economico ma comunque ragionevole e giustificato dalla qualità offerta.

Se cerchi dentisti economici a Roma, ti consigliamo quindi di ponderari i punti da noi suggeriti e, in ogni caso, di contattarci per un preventivo, venire a trovarci e usufruire della prima visita gratuita oppure scoprire quanto costa una pulizia dei denti, una devitalizzazione o una cura di una carie (solamente alcune tra le terapie più richieste).

Dentista Roma prezzi bassi

Anche se un dentista economico non significa necessariamente che non sia un bravo dentista, così come un dentista caro non è sempre garanzia di competenza e qualità, probabilmente ti starai chiedendo quali sono in media i prezzi accettabili o bassi a Roma per un dentista

Di seguito ti indichiamo, naturalmente in modo molto indicativo, quali sono i prezzi che ti potranno venire richiesti da un dentista economico per i principali interventi che può essere necessario effettuare sui denti.

Devitalizzazione

Un costo che può considerarsi basso per un dentista a Roma per effettuare la devitalizzazione di un dente può oscillare tra i 120 euro per i canini e gli incisivi e i 350 euro per i molari. La differenza di prezzo dipende dal fatto che se la carie interessa un canino o un incisivo la radice è una sola (quindi il costo sarà inferiore), mentre se si tratta di un molare, le radici possono arrivare fino a tre (quindi il prezzo è maggiore). Oltre a questo c’è da considerare quanto è estesa la carie e che tipo di intervento sarà necessario fare. Ad ogni modo i suddetti prezzi sono più che accettabili e noi siamo in grado di applicarli tenendo conto delle particolarità di ogni singolo intervento. 

Cura carie

Anche in questo caso il prezzo può variare in base a diversi fattori come, per esempio, l’estensione della carie. Laddove la carie coinvolge la sola superficie occlusale del dente il costo può limitarsi a 80-100 euro. Quando invece ad essere coinvolti c’è anche la superficie interdentale (fino a tre superfici del dente) o anche il colletto dei denti, il prezzo può oscillare dai 170 ai 240 euro. 

Pulizia dentale

Di norma una pulizia dentale accurata può andare dagli 80-100 euro. Molto può dipendere dallo stato in cui si trovano i denti. Per esempio, denti molto macchiati a causa del caffè o delle sigarette potrebbero richiedere un po’ più di tempo per cui il prezzo potrebbe essere un po’ più elevato. I suddetti prezzi sono quelli che mediamente si possono trovare a Roma, in centro città. Noi che siamo ad Acilia siamo in grado di fare una pulizia dentale completa (anche più impegnativa) a un prezzo che può oscillare dai 50 agli 80 euro.

Sbiancamento

Il processo di sbiancamento dei denti è diverso dalla normale pulizia dei denti. In questo caso il dentista interviene sullo smalto dei denti e, a seconda dei casi, opera per rigenerare quello naturale o vi applica sopra delle sostanze che vanno a restituirgli il suo colore originale. Come già menzionato nei suddetti casi il prezzo per lo sbiancamento può variare a seconda dello stato in cui si trovano i denti e del tipo di intervento da effettuare. Generalmente, uno sbiancamento dei denti può essere effettuato ad un prezzo che oscilla tra i 150 e i 250 euro. Questi possono essere considerati, rispetto alla media, prezzi bassi per un dentista a Roma.

Vuoi maggiori informazioni per prenotare una visita odontoiatrica, una pulizia dentale o per uno sbiancamento a prezzi bassi a Roma?

 

Posted in News