Category: Uncategorized

27 Dicembre 2021
dove eseguire ortopanoramica roma eur

Se dovete eseguire un’ortopanoramica a Roma Eur potete rivolgervi allo studio odontoiatrico della dottoressa Cristina Greco, si trova ad Acilia a pochi chilometri dall’Eur ed è facilmente raggiungibile con i mezzi pubblici o con l’auto.

Presso lo studio troverete professionalità, gentilezza e tecniche all’avanguardia. L’ortopanoramica (detta anche ortopantomografia) è un esame diagnostico radiografico per verificare lo stato delle arcate dentarie, le ossa mascellari, i seni mascellari e la struttura ossea delle articolazioni temporo-mandibolari.

Ortopanoramica: di che si tratta

È sicuramente l’esame più accurato al fine di verificare la presenza di carie dentali, problemi di parodontite (patologie gengivali), così come altre anomalie che possono coinvolgere i tessuti interni del dente (granulomi apicali, lesioni endodontiche, etc). Un’ortopanoramica può rivelare anche la presenza di cisti o lesioni che riguardano il tessuto osseo come, per esempio, le ossa mascellari e stabilire il corretto trattamento terapeutico da applicare.

Se vuoi maggiori informazioni

Si tratta di un esame indolore e rapido per il quale non necessita nessun tipo di preparazione particolare. Gli strumenti utilizzati si affidano a tecnologie a ridotta esposizione di radiazioni, per cui possono essere eseguite senza alcuna controindicazione anche sui bambini e gli adolescenti (è necessario evitarla invece su donne in stato di gravidanza). 

Quando è necessario eseguire un’ortopanoramica

L’ortopanoramica permette di effettuare una diagnosi precoce anche per casi sospetti di tumore, che potrebbero interessare qualunque zona del cavo orale. Laddove questo tipo di esame non fosse sufficiente a mostrare nel dettaglio ogni anfratto dell’apparato dentale potrebbe rendersi necessario aggiungere altri tipi di esami: una radiografia endorale o una TAC. Anche qualora l’ortopanoramica fosse prescritta da un altro specialista (oncologo, medico chirurgo, etc.) sarà sufficiente recarsi al nostro studio con la prescrizione per eseguire l’esame richiesto.

 

Desideri ulteriori informazioni?

Come si esegue un’ortopanoramica


Il paziente dovrà poggiare il mento su un apposito supporto (detto craniostato) e stringere tra i denti anteriori una spatola di plastica così che gli incisivi vengano visualizzati il più chiaramente possibile. Infine dovrà appoggiare le mani su apposite maniglie in modo da garantire la maggiore stabilità possibile. È importante non muoversi per tutta la durata dell’esame, in genere pochi minuti (circa 5 minuti).

Le nuove tecnologie permettono di ottenere immagini sempre più chiare e leggibili, che possono essere stampate in diversi formati (pellicola, carta fotografica, CD o DVD) ed essere successivamente consultabili da altri specialisti.

Il nostro centro odontoiatrico a Roma nel quartiere di Acilia, poco distante dall’Eur esegue ortopanoramiche avvalendosi della strumentazione più all’avanguardia garantendo i migliori risultati possibili in termini di immagini e di diagnostica nonché il miglior comfort per i pazienti. 

Ortopanoramica come esame di routine

 

Come per qualunque altro campo sanitario è valido il detto: ‘prevenire è meglio che curare’. 

Grazie all’accresciuta attenzione che negli ultimi anni si è cominciata a dare alla prevenzione oggi è possibile evitare di affrontare spese dentistiche innecessarie e terapie troppo invasive. Questo tipo di esami diagnostici (inclusa l’ortopanoramica) sono diventati esami di routine e di prevenzione molto importanti per la salute della nostra bocca.  

I prezzi per un’ortopanoramica sono accessibili a tutti (a seconda della strumentazione utilizzata e la complessità dell’esame possono andare da euro 50 a 150). 

Vieni a trovarci nel nostro studio
Posted in Uncategorized